Blog: http://Polvere.ilcannocchiale.it

Diario

Sono sul letto, la finestra è aperta, si vede la luna, un sorriso accennato nel cielo. Qui in camera le luci sono spente, due candele si riflettono sul muro. Il ventilatore muove l'aria: sempre troppo calda questa stanza... Sul comodino ci sono gli occhiali, un libro e la sua polvere, alcuni pensieri.. Il silenzio di questo inizio d'estate mi accarezza. Forse... Vorrei... Dubbi, incertezze.. Ammetto che il tuo pensiero alle volte è come questa finestra aperta sul mondo: una bolla d'aria che passa attraverso un liquido. Eh.. Questa realtà alle volte è così densa che mi sento come sommersa. Ed in essa mi ritrovo molto spesso in apnea. 

Tu sei... Sei una una di quelle bollicine. Come i pensieri sono bolle sospese, e stasera, così, nel silenzio, mi ritrovo con la voglia di respirarti ancora

Pubblicato il 27/6/2020 alle 14.31 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web